KOSHIKI NO KATA
(Forme delle cose antiche)

Questo KATA deriva dalla Scuola KITO praticata in gioventù da JIGORO KANO Sensei. Egli lo volle fra i KATA del KODOKAN per rappresentare, la differenza fra il JUDO KODOKAN e le altre Scuole di JU JUTSU. Il KATA è diviso in 2 parti : OMOTE ( diritto ), composto da 14 Tecniche ed URA ( rovescio ), composto da 7 Tecniche.

I Gruppo
TAI: POSIZIONE DI PARTENZA
YUME NO UCHI: NEL SOGNO
RYOKUKI: EVITARE L'USO DELLA FORZA
MIZU GURUMA: RUOTA D'ACQUA
MIZU NAGARE: CORRENTE D'ACQUA
HIKI OTOSHI: FAR CADERE TIRANDO
KODAORE: TRONCO ABBATTUTO
UCHI KUDAKI: FRACASSARE D'UN COLPO
TANI OTOSHI: CADUTA NELLA VALLE
KURUMA DAOSHI: RUOTA LANCIATA
SHIKORO DORI: ROVESCIAMENTO PER LO SPALLACCIO
YUDACHI: URAGANO D'ESTATE
TOKI OTOSHI: IL SALTO DELLA CASCATA

II Gruppo
MI KUDAKI: FRACASSARE IL CORPO
KURUMA GAESHI: RUOTA ROVESCIATA
MIZU IRI: TUFFARE NELL'ACQUA
RYU SETSU: NEVE SUL SALICE
SAKA OTOSHI: CADUTA A PRECIPIZIO
YUKI ORE: RAMO ROTTO DALLA NEVE
IWA NAMI: FRANGENTI SULLA ROCCIA

Koshiki No Kata

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione