Storia del "JUDO KODOKAN"

STORIA DEL JUJITSU
Il moderno Judo Kodokan nasce dal tradizionale Jujitsu o Jujutsu del vecchio Giappone.
Le tecniche di quest'ultimo divennero quelle del Judo dopo essere state riesaminate.
Così possiamo dire che il Judo Kodokan ha innalzato il Jutsu ("arte"o"pratica") a Do ("via"o"principio").
Le prime notizie che abbiamo del jujitsu sono state scritte per ordine Imperiale sul Nihon Shoki(cronaca del Giappone) e parla di un torneo di Chikara Kurabe(gara di forza), avvenuta sotto il regno dell'imperatore SUININ, 230 anni prima di Cristo.
Questo secondo alcuni storici è l'origine del Sumo e del Jujitsu.
Secondo il Bujutsu Ryusoroku("biografia dei fondatori delle scuole delle differenti arti marziali") esistevano circa una ventina di RYU(scuole)di jujitsu, come Takenouchi-ryu,Sekiguchi-ryu,Kyushin-ryu, Tenshin shin'yo-ryu, Kito-ryu.
Le ultime due furono particolarmente studiate dal Professore JIGORO KANO.

SVILUPPI DEL JUDO KODOKAN
Jigoro KanoJigoro Kano nacque nel 1860 a Mikage, nel 1871 si trasferisce a Tokio,nel 1877 si iscrisse alla "Tenshin shin'yo" ed apprese i segreti di questa scuola dal M° Fukuda allievo diretto del fondatore ISO MATAEMON.

Jigoro Kano
Jigoro Kano

Qui Vi apprese in particolare le tecniche degli attacchi ai punti vitali(atemi waza), ai metodi d'immobilizzazioni(torae waza)e ai metodi di strangolamento(shime waza).
Nel 1881 si laurea in Scienze Politiche e si iscrive alla scuola "Kito-ryu" (ki-to luce -ombra) sotto la guida di TSUNETOSHI IIKUBO.
Questa a differenza della Tenshin shin'yo era di origine militare, qui il M°Kano Vi apprese soprattutto le tecniche di lancio (nage waza).
Nel 1882 apre il 1° Dojo (kodokan - scuola della Via).
C'era una grande rivalità tra il Kodokan e le altre scuole di Jujitsu, che si risolse nel 1886 in una sfida indetta dalla Direzione della Polizia metropolitana di Tokio, fra le due scuole il kodokan del Professor KANO e la scuola di Jujitsu del M° TOTSTUKA, tra i loro migliori 15 atleti. Essa finì con la vittoria del Kodokan con 13 vittorie e 2 parità.
Nel 1894 ci fu l'istituzione del GO-KYO, cambiato nel 1920, nel 1922 viene creata la FONDAZIONE DELLA SOCIETA' CULTURALE DEL KODOKAN.
Nel periodo dal 1882 al 1922 il M°Kano mette a punto 6 kata: il nage no kata (forma dei lanci),koshiki no kata (forma delle cose antiche)derivati dall'esperienza della Kito ryu; il katame no kata (forma dei controlli),kime no kata (forma della decisione)derivate dalla tenshin shin'yo;il ju no kata (forma della cedevolezza), itsutsu no kata (forma dei cinque)creazione autonoma del M° Kano. Il Professore KANO muore sul piroscafo al ritorno dal Cairo nel 1938, dove era andato alla riunione del Comitato Olimpico.
Il Judo diventa disciplina Olimpica alle OLIMPIADI di Tokio nel 1964.

IL JUDO IN ITALIA
Possiamo dire che il judo in Italia è arrivato nel 1908 con i marinai, Pizzolla e Moscardini furono i primi judoka. Carlo Oletti nel 1921-1930 creò la scuola judo nell'esercito.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione